ADDRESS

C/o SEM Corso Vittorio Emanuele II 3
10125 Torino (TO)

Ansie

ANSIA – ATTACCHI DI PANICO

Lo stato d’ansia si riflette nel corpo presentando uno stress dei tessuti nella zona del petto, più precisamente dello stretto toracico. Talvolta tali restrizioni fasciali si presentano diffuse in tutta l’area, altre volte più concentrate lungo lo sterno. Posteriormente, sulla colonna, si percepisce come una sorta di schiacciamento delle vertebre all’altezza del diaframma corrispondente.
Osservando il corpo da un punto di vista scientifico-spirituale possiamo dire che le problematiche relative al “sentire”, inteso come sentimento, stato d’animo, riflettono la loro azione soprattutto nella zona ritmica di cuore e polmoni.
Dunque ansia e panico sono sensazioni dell’anima che scendono fino nella materia provocando restrizioni nei tessuti principalmente nell’area del torace e nella gola. Chi ne soffre ha spesso la sensazione come di un peso  nel petto o di un nodo in gola che gli impediscono di respirare. Da qui il panico, la paura di morire.
L’intervento secondo la metodologia della tecnica Cranio Sacrale è quello di creare le condizioni affinché i tessuti trovino la via per liberarsi dello stress accumulato in eccesso e questo avviene grazie ad un tocco delicato ed estremamente preciso.
La tecnica Cranio Sacrale lavora con il corpo, anziché imporre cambiamenti forzati su di esso. La sua non invasività e delicatezza la rendono utile sostegno agli interventi terapeutici convenzionali.